Di Lenardo

Di Lenardo

Tutto ha inizio nel 1878 quando il bisnonno, Giuseppe di Lenardo,  innamorato della bellezza e della pace di questo luogo e delle persone che ci vivevano decise di acquistare e ristrutturare la villa napoleonica del 1737. Già all'epoca era presente una piccola produzione vinicola, assieme ad una maggiore produzione di seminativi. Le foto ed i dipinti giunti fino a noi risalgono alla prima metà del '900 e ne ritraggono uno scorcio molto suggestivo. La produzione vinicola rimase "locale" per molti anni, fino a quando, verso la fine degli anni '80 le cose cambiarono radicalmente. Con l'arrivo di una nuova generazione si decise di compiere dei cambiamenti strutturali volti ad ottenere l'eccellenza qualitativa che desideravamo ottenere. Si fecero importanti investimenti acquistando macchinari di ultima generazione e aumentando costantemente il numero di viti per ettaro fino ad arrivare attualmente attorno alle 5000. Scegliemmo inoltre di produrre unicamente vini provenienti da uve di proprietà e di studiare e gettarci a capofitto nella creazione di vini di alta qualita'. Decidemmo quindi per potature rigorose, vendemmie unicamente manuali e dotammo la cantina di tutte le tecnologie piu' all'avanguardia per quel periodo.

Di Lenardo
Naviga per
Opzioni di acquisto
Prezzo
-
Enoteca
  1. Enoteca Maggiolini 8 elementi
Less
Regione
  1. Friuli Venezia-Giulia (IT) 8 elementi
Less
Formato
  1. 0,75 L Standard 8 elementi
Less
Tipologia
  1. Bianco 5 elementi
  2. Rosso 3 elementi
Less
Anno di produzione
  1. 2018 8 elementi
Less
Biologico
  1. No 8 elementi
Less
Biodinamico
  1. No 8 elementi
Less
Awards (premi)
  1. Gambero Rosso 2 bicchieri 1 elemento
Less
Denominazione
  1. Friuli Grave DOC 1 elemento
  2. Venezia Giulia IGT 7 elementi
Less
Grado alcolico
  1. 12.5% 8 elementi
Less

Articoli 1-9 di 11

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente

Articoli 1-9 di 11

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente