Palmento Costanzo
Naviga per
Opzioni di acquisto

Palmento Costanzo

Palmento Costanzo

Palmento Costanzo è in Contrada Santo Spirito, nel borgo di Passopisciaro, versante Nord dell'Etna.

Qui, da sempre, si coltivano manualmente Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, Carricante e Catarratto, seguendo i principi dell'agricoltura biologica. Oltre cento terrazzamenti, con muretti a secco in pietra lavica, custodiscono un vigneto coltivato ad alberello, che risale il vulcano dai 600 fino agli 800 metri di altitudine: tutte le viti, anche con più di un secolo d'età, poggiano su pali di castagno e circondano l'antico palmento, riportato a nuova vita attraverso un meticoloso restauro conservativo di bioarchitettura.

È in questo luogo che sorge la suggestiva cantina e nascono i vini Etna DOC, tutte espressioni autentiche del vulcano più grande d'Europa.

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione decrescente

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione decrescente