Puiatti

Puiatti
Dal 1967, la cantina Puiatti è una vivida realtà del mondo enologico e viticolo, grazie alla sua capacità di evolversi e di comprendere in anticipo i continui cambiamenti del settore, sia dal punto di vista tecnico-produttivo che da quello del mercato, coniugando saggiamente esperienza, tradizione e innovazione.
Alla base di tutto ciò, c’è sempre il rispetto e la valorizzazione del territorio, nel legame fermo e indissolubile tra ambiente, vitigno, clima e intervento dell’uomo. Lo stile Puiatti coniuga rigore e progettualità con fantasia e poesia, producendo vini fatti di emozioni, suggestioni ed armonie, risultato di una costante e appassionata ricerca dell’eccellenza e dell’unicità dei prodotti. Ogni fase della produzione, dalla coltivazione all’imbottigliamento, viene fatto all’insegna del rispetto del territorio, mantenendo le caratteristiche naturali del vitigno, esaltandone la purezza col massimo riguardo per la sua essenza.
Il processo di vinificazione esclude l’uso del legno (per mantenere la pura essenza del vitigno), la surmaturazione (per ottenere un basso grado alcolico), la macerazione (per far risaltare un carattere fresco e pulito) e l’ossidazione (per donare fragranza e freschezza). L’adozione di tecniche moderne e biologiche consentono di preservare le caratteristiche dei 50 ettari di vigneti, posti nell’area pedecollinare dell’Isonzo, territori particolarmente adatti alla produzione di grandi uve e grandi vini, in particolare bianchi.
Puiatti
  • Regione: Friuli-Venezia Giulia (Italia)
  • Vini principali Ribolla Gialla, Sauvignon, Chardonnay
  • Anno di fondazione 1967
  • Ettari vitati 50
  • Uve di proprietà 100%
  • Sede Romans d’Isonzo (GO)
Naviga per
Opzioni di acquisto
Prezzo
-
Anno di produzione
  1. 2016 1 elemento
  2. 2017 2 elementi
Less

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
#puiattiwines #puiattivini #puiatti