Revì

Revì
Revì nasce dalla passione e dalla determinazione di Paolo Malfer che, dopo anni di studi e di pratica delle tecniche di produzione vinicola, decide, nel 1982, di fondare quest'azienda che trova nello spumante Trento Doc la sua vocazione. Revì deve il suo nome al territorio di appartenza, con il quale è strettamente legata, un territorio che, anticamente, era dedito alla coltivazione di un vino eccelso, regale, il "Re vin", appunto. Già la scelta del nome mostra l'ambizione e la risolutezza di Malfer nel porsi come obiettivo la produzione di un vino che punti se non all'eccellenza, obiettivo che è stato raggiunto abbondantemente, grazie alla tenacia e all'attenzione dedicate alla ricerca della massima qualità, fermo restando un forte legame col territorio; da qui la scelta di produrre solamente TRENTODOC, le bollicine trentine. Lo spirito e la passione del fondatore sono state abbracciate anche dalla famiglia, che lavorando assieme, ha portato Revì ad essere uno dei protagonisti principali nel panorama della produzione del TRENTODOC.
Revì
  • Regione: Trentino (Italia)
  • Vini principali Trento Spumante
  • Anno di fondazione 1982
  • Ettari vitati 120
  • Uve di proprietà 100%
  • Produzione annua 40.000 bt
  • Sede Aldeno (TN)
Naviga per
Opzioni di acquisto
Prezzo
-
Anno di produzione
  1. 2014 1 elemento
  2. 2015 2 elementi
Less

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
#revi_trentodoc #revìexperience #revìspumanti #revìbollicine